REGGIO EMILIA: PREMIATI I FACILITATORI SOCIALI CHE HANNO OTTENUTO LA QUALIFICA DI ORIENTATORE

News 14 febbraio 2020

Giovedì 13 febbraio in Sala del Tricolore a Reggio Emilia si è tenuta la premiazione dei 17 facilitatori sociali che hanno ottenuto la qualifica regionale di Orientatore.
La premiazione si è svolta alla presenza del sindaco Luca Vecchi, dell’assessora Pari opportunità e progetto Città senza barriere Annalisa Rabitti, del direttore sanitario Azienda Usl di Reggio Emilia Cristina Marchesi e di Francesca Bergamini della direzione Economia della conoscenza, del lavoro e dell’impresa Regione Emilia-Romagna.

A novembre 2018 è iniziato il percorso di formazione della durata di 200 ore progettato e coordinato dalla sede Irecoop Emilia-Romagna di Reggio Emilia. Il corso ha permesso ai facilitatori sociali – persone che hanno attraversato un disagio psichico e intrapreso un percorso personale di recovery – di incontrare psicologi, docenti esperti in sistema scolastico, orientamento e inserimento lavorativo, e conoscere realtà del territorio con le quali la figura dell’orientatore è chiamata a lavorare in rete: agenzie di somministrazione, centro per l’impiego, Informagiovani, enti di formazione professionale.

Il progetto è stato promosso da Azienda Usl-Irccs di Reggio Emilia, Dipartimento di Salute mentale e dipendenze patologiche, Consorzio Oscar Romero, Città senza barriere, Farmacie comunali riunite e Servizi sociali del territorio, nella convinzione che queste figure possano ricoprire il ruolo di soggetti attivi nell’innovazione dei servizi stessi, orientando l’offerta in modo mirato e sviluppando una cultura dell’inclusione basata sui bisogni diretti dell’utenza.

Leggi il comunicato stampa completo.