I PARTECIPANTI DI COOPSKILLS VOLANO IN SPAGNA PER INCONTRARE REALTA’ COOPERATIVE INNOVATIVE

News 21 marzo 2019

I PARTECIPANTI DI COOPSKILLS VOLANO IN SPAGNA PER

INCONTRARE REALTA’ COOPERATIVE INNOVATIVE

Al via il primo job shadowing del progetto Erasmus+ “CoopSkills: Skills Empowerment for Cooperative Business Start-up” organizzato da Irecoop Emilia Romagna in partnership con altri gli enti di formazione del sistema Confcooperative: Irecoop Veneto, Leader (Puglia) e Soform (Friuli-Venezia Giulia). Il progetto, ha coinvolto nel primo job shadowing all’estero, in Spagna, ad Osuna, partecipanti dello staff degli enti di formazione e delle Confcooperative territoriali di Bologna, Parma, Verona, che dal 5 al 9 marzo, sono stati ospiti della Escuela de Economia Social (FEAES), alla scoperta di esperienze di formazione e sostegno all’avvio di impresa cooperativa, nell’area tra Siviglia e Malaga.

Grazie al coordinamento di Irecoop Emilia-Romagna, i partecipanti hanno potuto visitare diverse realtà cooperative, che hanno partecipato ai percorsi di formazione imprenditoriale di FEAES, realizzati in collaborazione con la cooperativa Exeo:

  • RODIO EDICIONES, una cooperativa di Workers Buyout nata nel 2015 dai lavoratori di una grande casa editrice in crisi;
  • AISOL, impresa di inserimento lavorativo per persone svantaggiate;
  • CAÓTICA, cooperativa mista culturale, nata dalla volontà di tre librai di creare un modello differente e innovativo di libreria, collegata alla ristorazione.

I partecipanti hanno conosciuto le storie delle sopra citate cooperative presso la sede della federazione delle cooperative FAECTA, dove hanno conosciuto Gabriel Sánchez, esperto di legislazione cooperativa e dell’interessante modello di “Cooperativa de Empulso Empresarial” con la presentazione del caso SMart Ibérica.

Durante il soggiorno, i partecipanti hanno inoltre visitato le realtà imprenditoriali:

  • CUBO – Andalucía Open Future,  centro di incubazione pubblico-privato per progetti imprenditoriale tecnologici, tra Intelligenza Artificiale e AgroTech;
  • CREA, dove si è inoltre svolto un incontro con la referente del progetto del comune di Siviglia per il sostegno allo startup di impresa
  • ESTRAPERLO, cooperativa mista di soci lavoratori e soci consumatori.

Infine, l’esperienza di job shadowing si è conclusa con un approfondimento sui programmi di incubazione di Andalucía Emprende, il centro di sostegno allo sviluppo imprenditoriale CADE ed una visita alle  giovani imprese avviate: la Sextaplanta, un’agenzia digitale di turismo e l’impresa recuperata Ambulancias Andalucía.

 

“CoopSkills: Skills Empowerment for Cooperative Business Start-up” è un progetto Erasmus+ (KA1 Mobilità Staff – VET) co-finanziato dall’Unione Europea.