Animatore Sociale con Competenze in Clowning a Forlì
Il Clown nella Relazione di Cura
#

DETTAGLI DEL CORSO

 Perchè essere un Clown a supporto degli altri è un modo per Ricevere e non solo per Dare [S. Cesarone]

La Figura del Clown nella Relazione di CuraTitolo: Il Clown come facilitatore della relazione di cura

 

Docente: Dott. Alberto Dionigi – Psicologo, psicoterapeuta, formatore. È clown dottore dei “I nasi rossi del Dottor Jumba” di Cesena e Presidente della Federazione Nazionale Clown Dottori

Il Clown nella relazione di cura

Il clown ha da tempo lasciato il mondo del circo per diffondersi in numerosi settori di cura ed educazione. Oltre a essere un’attività presente negli ospedali di tutto il mondo, esso è diventato uno strumento per avvicinare i ragazzi difficili e approcciarsi con gli anziani e i portatori di handicap psicofisico e mentale, nonché un modo per incontrare popolazioni in situazioni di disagio e una tecnica di educazione psicomotoria nella scuola.
La funzione del clown, in questi contesti, è quella di favorire i processi di umanizzazione e migliorare la qualità di vita: attraverso l’utilizzo della clownerie, dell’improvvisazione e dell’umorismo è possibile giungere a una modificazione dello stato emotivo del paziente o degente.

I Benefici del Clown nella relazione di cura

Una ricerca condotta su 92 bambini operati ha dimostrato che la visita dei Clown Dottori della Federazione Internazionale Ridere per Vivere è stata in grado di diminuire significativamente le complicazioni post operatorie e di un giorno il periodo di degenza.

A proposito vogliamo indicarvi un articolo – è del 2013 ma attualissimo in cui viene riassunto come la Figura del Clown nella relazione di cura apporti dei benefici testati e studiati. Sono diversi i professionisti che intervengono nell’articolo, tra cui anche il nostro Docente Alberto Dionigi che descrive le caratteristiche personali che rappresentano l’identikit di un potenziale clown

E tu avrai le caratteristiche giuste?

Leggi l articolo ” La cura di risate dei Clown Dottori funziona davvero ( e ci sono le prove)

I Video

Il Dottor Ciccio e il Dottor Carletto

I Nasi Rossi del Dottor Jumba


Il Corso Proposto da Irecoop Emilia Romagna

Irecoop Emilia Romagna impegnata dal 1979 nella formazione di figure operanti nel settore della cura, in particolare nei contesti socio-assistenziali, socio- sanitari, infanzia, disabilità, inclusione sociale ha voluto inserire questo breve corso di 4 ore all’interno del Pacchetto dal titolo “Happy Care Hours – E’ lora della Cura”  – Clicca qui

Al termine dell’incontro i partecipanti avranno acquisito una maggiore consapevolezza sulla funzione del clown nei contesti di cura, sperimentando in prima persona una modalità particolare di approccio nella relazione d’aiuto.

Contenuti

  • Breve storia del clown e del suo ruolo co-terapeutico
  • Introduzione alle basi scientifiche del buonumore
  • La relazione di cura attraverso il clown
  • Esempi teorici e pratici dell’approccio clown in contesti di cura

Ricordiamo che la formazione si terrà presso la Taverna del Castoro a Bologna, in via Don Giulio Salmi, che ci ospiterà con un aperitivo di benvenuto e prodotti gastronomici della casa.

La durata degli incontri è di 4 ore e si svolgeranno dalle 18:00 alle 22:00, con aperitivo, buffet e momento tisana finale.

Gli incontri si concluderanno con un confronto finale accompagnato da una calda tisana.

Per informazioni ed iscrizioni clicca qui

Oscar Wilde concluse: “Verrò, ma deve essere una cena seria. Odio le persone che prendono i pasti alla leggera” 

Immagine di http://www.modena24.net/

ALTRI CORSI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Sociale e sanità settembre 2019 - giugno 2020

ANIMATORE SOCIALE – REGGIO EMILIA

Corso di Qualifica Professionale ANIMATORE SOCIALE PROFILO PROFESSIONALE L’Animatore sociale è una figura in grado di realizzare interventi di animazione […]

OPO ASO corso
Sociale e sanità

ASSISTENTE DI STUDIO ODONTOIATRICO (ASO) – RAVENNA

I corsi ASO - Assistente di Studio Odontoiatrico di Irecoop E.R. a Ravenna e Faenza sono progettati con ANDI e sono preparatori all’esame di abilitazione.

Sociale e sanità settembre - dicembre 2019

ASSISTENTE DI STUDIO ODONTOIATRICO (280 ORE) – BOLOGNA

ASSISTENTE DI STUDIO ODONTOIATRICO (ASO) PERCORSO BREVE (280 ORE)  DI COSA SI OCCUPA L’ASO? L’ASO, in collaborazione con l’équipe odontoiatrica, […]