Formazione tecnica per personale di officina: saldatura applicata alle macchine agricole – corso base e avanzato



Il corso in breve

Obiettivi
Acquisire una conoscenza della saldatura applicata alla manutenzione delle macchine agricole

Contenuti
Corso base (teorico):
– materiali, attrezzatura e processi di saldatura

Corso avanzato (pratico):
– le tecniche di saldatura
– difettologia di saldatura
– preparazione dei giunti

Durata:
20 ore (corso base)
16 ore (corso avanzato)

Roberto Bresciani – Responsabile Officina PRO.PA.R.

“PRO.PA.R. è una cooperativa agricola che si occupa anche di rimessaggio e manutenzione delle proprie macchine agricole. Il nostro lavoro risulta spesso molto complesso perché non ci occupiamo di produzione di nuovi prodotti, bensì di riparazione di macchinari spesso obsoleti. La difficoltà sta quindi nel saper trattare materiali non nuovi e utilizzare le tecniche migliori per farlo.

Prima delle attività formative, in azienda non c’era una conoscenza specifica -sia teorica che pratica- al riguardo, né una padronanza a 360° del mondo della saldatura con la conseguenza che spesso il lavoro doveva essere rifatto perché non corretto. Inoltre i dipendenti che in azienda si occupavano di questa mansione erano troppo pochi per la mole di lavoro.

I 2 corsi ci hanno permesso di fare nostre le tecniche tanto da ottenere il patentino da saldatori, indispensabile nel nostro settore, e di avere più persone formate e quindi una miglior divisione del carico di lavoro.

Sia i livelli più alti in azienda che i dipendenti sono stati molto soddisfatti dei 2 momenti formativi, tanto che stiamo valutando di continuare la formazione specifica sulla saldatura”



Vuoi avere maggiori informazioni?

Contattaci




Area di interesse:
agroalimentarelogistica e servizisocio-sanitarioturismo e culturacompetenze trasversalialtro

Iscriviti alla nostra newsletter selezionando la tua provincia d’interesse
BOFEFCMOPRPCRARERN

Si Fornisco il consenso alla profilazione
Desidero essere sempre informato tramite newsletter sulle ultime novità di Irecoop Emilia-Romagna: SiNo


Accetto

Top