Si conclude il percorso “Guardare al futuro nei servizi per l’infanzia”

News 27 luglio 2017

Si conclude il percorso

“Guardare al futuro nei servizi per l’infanzia”

Si è conclusa la formazione finanziata da Foncoop per il percorso “Guardare al futuro nei servizi per l’infanzia: sviluppo di competenze per casa Morgana e Oasi”, progettato e gestito da Irecoop E.R. sede di Piacenza.

La formazione ha coinvolto le cooperative sociali per i servizi dell’infanzia Casa Morgana e il Centro Educativo Oasi, che hanno svolto, tra settembre 2016 e giugno 2017,  delle attività formative con l’obiettivo comune di investire sulla crescita professionale e la cura dei propri lavoratori per migliorare la qualità dei servizi offerti ai bambini e alle loro famiglie. Luogo fondamentale per la progettazione e programmazione del lavoro educativo in entrambe le cooperative è stata l’équipe educativa, la cui attività è stata supportata in un percorso di supervisione con il Dott. Daniele Bisagni, che ha sostenuto gli educatori nelle relazioni all’interno dell’équipe e nell’elaborazione del vissuto educativo, in servizi che sempre più vengono interrogati da contesti sociali e familiari sempre più complessi.

L’attenzione di entrambe le cooperative si è inoltre focalizzata anche all’aggiornamento degli operatori in materia di sicurezza sul lavoro, per adempiere ad obblighi di legge e contemporaneamente garantire qualità e professionalità del lavoro svolto. Casa Morgana ha poi portato avanti un lavoro con le proprie “socie lavoratrici”, attraverso la formazione con la Dott.ssa Ambra Piscopo, che utilizzando il Metodo Six Seconds basato sull’intelligenza emotiva, ha lavorato con il gruppo sulla consapevolezza delle emozioni come risorse che, se valorizzate e gestite con consapevolezza, facilitano le dinamiche di gruppo e consentono il raggiungimento di obiettivi comuni. Il risultato infatti è stato raggiunto: il gruppo ha lavorato sulla definizione condivisa della mission della cooperativa, e ha posto quindi le basi per lavorare insieme per il futuro e la crescita di Casa Morgana.

Le ragazze del Centro Educativo Oasi hanno invece partecipato ad una formazione con l’architetto dott. Alberto Rabitti, che le ha portate a trovare nuove soluzione per l’allestimento  dello spazio verde dell’asilo nido, ripensandolo come luogo di attività didattiche e ludiche con l’utilizzo di materiali naturali, e non costosi, che stimolano la psicomotricità dei bambini, l’utilizzo dei sensi, la curiosità e il gioco insieme. La formazione ha stimolato quindi le educatrici che, con l’aiuto dei genitori dei bambini, hanno creato nuovi spazi dove i bambini giocano, imparano, si divertono, a completo contatto con la natura.

La formazione “GUARDARE AL FUTURO NEI SERVIZI PER L’INFANZIA: SVILUPPO DI COMPETENZE PER CASA MORGANA E OASI” è parte del PIANO R15A32-2015-000849, finanziato da Foncoop.

 Risultati immagini per logo foncoop