TECNICO NELLA QUALITÁ DEI PRODOTTI ALIMENTARI ESPERTO IN FOOD EXPORT MANAGEMENT a BOLOGNA


A chi devo chiedere informazioni?
Nicola Simboli
email: simbolin@irecoop.it
tel.: 051/7099040
Agroalimentare Bologna 25/11/2022 novembre 2022 - giugno 2023 500 200 gratuito

Il corso in breve

FORMAZIONE SUPERIORE OFFERTA FORMATIVA 2022-2023

TECNICO NELLA QUALITÁ DEI PRODOTTI ALIMENTARI

esperto in Food Export Management

Il profilo

Il Tecnico nella qualità dei prodotti alimentari è una figura chiave in grado di verificare, sviluppare e gestire la qualità del processo produttivo agroalimentare coerentemente con il quadro normativo vigente. La figura in esito al percorso sarà esperto in Food Export Management con competenze legate alla valorizzazione delle produzioni di qualità, certificate, a basso impatto ambientale (Waterfootprint, Carbon Footprint, EPD, PEFC, Carbon Neutrality, Etichettature ambientali, ecc.) e nell’uso di innovativi sistemi hardware e software utili al controllo avanzato della sicurezza e la tracciabilità alimentare.

Contenuti

Il corso affronterà tutti gli aspetti tecnici e operativi relative alla mansione del Tecnico nella qualità dei prodotti alimentari – esperto in Food Export Management.
I principali argomenti che verranno trattati sono di seguito elencati:

  • Filiera agroalimentare: processi produttivi e rispettive fasi
  • Rappresentazione processo produttivo agro-alimentare
  • Configurazione qualità produzione agro-alimentare
  • Gestione qualità produzione agro-alimentare
  • Etichettatura e tracciabilità agro-alimentare
  • Sicurezza generale e specifica – rischio alto

Attestato rilasciato

Certificato di qualifica professionale Tecnico nella qualità dei prodotti alimentari.

Destinatari e requisiti

L’intervento formativo si rivolge 12 persone in possesso dei seguenti requisiti:

REQUISITI FORMALI: maggiore età; residenza o domicilio in Regione Emilia-Romagna; possesso di titolo di istruzione/formazione coerente rispetto ai contenuti del percorso (es. diploma o laurea ad indirizzo scientifico ed informatico), di livello EQF non inferiore al 4°).
Per gli stranieri possesso del regolare permesso di soggiorno.

REQUISITI SOSTANZIALI: conoscenze sulla filiera agro-alimentare, di informatica e inglese. Per gli stranieri conoscenza della lingua italiana.

CRITERI PREFERENZIALI: possesso di laurea magistrale in Sicurezza e qualità delle produzioni alimentari, Scienze e tecnologie alimentari, Chimica industriale, Titoli di laurea magistrali in indirizzi coerenti.

⇒ Per maggiori informazioni consulta la scheda informativa.

Soggetti che partecipano alla realizzazione del corso

  • AGRINTESA SOCIETA’ AGRICOLA COOPERATIVA
  • CAVIRO COOP.VA AGRICOLA
  • CONSORZIO INTERPROVINCIALE COOPERATIVE AGRICOLE C.I.C.A.
  • C.L.A.I. – COOPERATIVA LAVORATORI AGRICOLI IMOLESI
  • CONSERVE ITALIA – CONSORZIO ITALIANO FRA COOPERATIVE AGRICOLE
  • CHECK FRUIT S.R.L.
  • GRANAROLO S.P.A.

Riferimenti normativi

Operazione Rif. PA 2021-16583/RER approvata con Delibera di Giunta Regionale n. 1423 del 29/08/2022 e cofinanziata con risorse del Fondo Sociale Europeo+ e della Regione Emilia-Romagna.

Chiama lo 051/7099032 o compila il form per avere maggiori informazioni ⇓

 

Vuoi avere maggiori informazioni?

Contattaci

Top