Tecnici addetti ai controlli funzionali ed alla regolazione delle macchine irroratrici: rilascio abilitazione – RAVENNA
#

DETTAGLI DEL CORSO

Tecnici addetti ai controlli funzionali ed alla regolazione delle macchine irroratrici: rilascio abilitazione

Obiettivi del percorso

Abilitare tecnici in grado di effettuare:

-Il controllo funzionale al fine di verificare che le singole componenti meccaniche delle attrezzature per l’applicazione dei prodotti fitosanitari rispondano ai requisiti minimi definiti nell’Allegato II del Decreto Interministeriale 22 gennaio 2014;

-La regolazione o taratura al fine di adattare l’attrezzatura alle specifiche realtà colturali aziendali e di definire il corretto volume di miscela da distribuire, tenuto conto delle indicazioni riportate dalle etichette dei prodotti fitosanitari e dalla normativa in materia.

Partecipanti

I destinatari sono tecnici che operano nelle imprese agricole, nei Centri prova riconosciuti o chiunque abbia la necessità di ottenere l’abilitazione di tecnico addetto ai controlli funzionali ed alla regolazione delle macchine irroratrici.

REQUISITI DI AMMISSIONE: Maggiore età ovvero adempimento del diritto-dovere all’istruzione e alla formazione.

Contenuti

  • La distribuzione dei prodotti fitosanitari alla luce delle recenti normative internazionali e delle richieste della grande distribuzione.
  • I criteri generali che regolano la distribuzione dei prodotti fitosanitari e la loro influenza sull’efficacia del trattamento e sulla sicurezza ambientale e dell’operatore.
  • Le diverse tipologie di macchine irroratrici impiegate nei trattamenti fitosanitari alle colture agrarie.
  • Le principali tipologie di ugelli utilizzati sulle macchine irroratrici.
  • Dimostrazione dei differenti livelli di polverizzazione e dei diagrammi di distribuzione ottenuti con le diverse tipologie di ugelli; relazione tra portata e pressione: esercizi.
  • Presa visione dei componenti delle irroratrici, delle modalità di funzionamento dell’intero circuito idraulico di alcune tipologie di macchine e descrizione dei loro possibili problemi funzionali.
  • Il servizio di controllo periodico della funzionalità delle macchine irroratrici: finalità, obiettivi e organizzazione.
  • La strumentazione e i banchi prova impiegati per l’esecuzione del controllo funzionale: caratteristiche tecniche e requisiti minimi previsti dall’Allegato III del PAN.
  • Parametri da esaminare per il controllo funzionale delle macchine irroratrici e i relativi limiti di accettabilità.
  • La procedura di regolazione (taratura) delle macchine irroratrici: finalità, obbiettivi e parametri della macchina su cui intervenire.
  • Esempi pratici su come si effettua il controllo di differenti tipologie di macchine irroratrici per colture arboree ed erbacee.
  • Esempi pratici sulla regolazione (taratura) di macchine irroratrici per colture arboree ed erbacee.
  • Aspetti normativi, mutuo riconoscimento dei controlli, gestione dei documenti e responsabilità oggettiva del controllore.
  • Impiego di software per l’imputazione dei dati su supporto informatico e loro trasferimento ad una banca dati centrale.

Durata

40 ore teoria + 16 ore stage (Frequenza minima 70% del monte ore).

Sede della formazione

Il corso si svolgerà presso le sedi di IRECOOP ER, Via Galilei 2 Faenza (RA)  e I.P. PERSOLINO STROCCHI Via Firenze 194 Faenza (RA).

Attestato rilasciato

A seguito del superamento della prova di verifica finale si rilascia un “Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento” con valore di abilitazione per tecnici che svolgono i controlli funzionali delle macchine irroratrici.

Quota di iscrizione

Quota partecipante: € 440,00 + € 2.00 di marca da bollo

Riferimenti di approvazione

Operazione Rif. PA 2012-7882/RER approvata con Determina n° 12378 del 27/07/2017 dalla Regione Emilia Romagna.

Iscrizioni e informazioni

IRECOOP E.R. Soc. Coop.

Referente: Daniela Ercolani – Tel 0546/665523

www.irecoop.it

Per iscriversi al corso inviare la scheda allegata asede.ravenna@irecoop.it