TECNICO ESPERTO NELLA GESTIONE DEI SERVIZI (RAA)
a FAENZA


A chi devo chiedere informazioni?
Sara Goldoni
email: goldonis@irecoop.it
tel.: 0546/665523
Socio sanitario Faenza 15/12/2020 da gennaio 2021 170 60 € 900 esente IVA + € 2 marca da bollo

Il corso in breve

TECNICO ESPERTO NELLA GESTIONE DEI SERVIZI

Competenze utili per l’esercizio del ruolo di

RESPONSABILE DELLE ATTIVITÀ ASSISTENZIALI (RAA)

Cosa fa il Responsabile delle Attività Assistenziali?

Il Responsabile delle Attività Assistenziali (R.A.A.) svolge, all’interno delle strutture residenziali socio assistenziali, funzioni di organizzazione e coordinamento dell’equipe di Operatori Socio Sanitari. Si pone inoltre come figura di raccordo fra il coordinatore responsabile e gli OSS e ha relazioni significative con il responsabile del servizio, con gli utenti, i familiari e con le altre figure professionali, sia sanitarie che sociali.

 La qualifica professionale di riferimento è il Tecnico esperto nella gestione di servizi, profilo declinato nel settore socio-assistenziale sulle  competenze specifiche dell’organizzazione dei servizi e della cura e gestione dell’utente.

⇒ Scarica la SCHEDA INFORMATIVA per conoscere tutti i dettagli del corso!

Chi può iscriversi?

Il corso è rivolto a persone in possesso dei seguenti

REQUISITI FORMALI:

  • età superiore a 18 anni
  • titolo di studio o qualificazione di livello EQF non inferiore al 4° (es. qualifica OSS/certificato IFTS /diploma)

Se stranieri:

  • permesso di soggiorno in corso di validità
  • traduzione giurata del titolo di studio

REQUISITI SOSTANZIALI:

  • esperienza lavorativa coerente rispetto ai contenuti del corso

Se stranieri:

  • buona conoscenza della lingua italiana (parlata e scritta)

N.B. – Si specifica che, ai fini dell’esercizio del ruolo professionale di R.A.A. (Responsabile Attività Assistenziali) in servizi/strutture socio-sanitarie accreditate (DGR 514/2009), è necessario essere in possesso di:

  • Diploma di scuola media secondaria di secondo grado
  • Qualifica OSS
  • Curriculum formativo e professionale adeguato allo svolgimento del ruolo lavorativo (tramite la frequenza al corso e il superamento del colloquio valutativo)

requisiti previsti all’interno dell’Allegato DB “PERSONALE – Rapporto operatori utenti e titoli per l’accesso alle qualifiche previste”, Allegato 1 “Primo Provvedimento della Giunta Regionale attuativo dell’art. 23 della L.R. 4/08 in materia di accreditamento dei servizi sociosanitari”, così come disposto dalla Delibera di Giunta della Regione Emilia Romagna n. 514/2009 del 20/04/2009.

Attestati

  • Certificato di Competenze per le Unità di Competenza n. 2 “Organizzazione servizi” e n. 4 “Cura e gestione cliente”, relative alla qualifica professionale di TECNICO ESPERTO NELLA GESTIONE DEI SERVIZI (previo superamento colloquio valutativo finale) – L.R. 12/2003.

Il Certificato rilasciato è tra quelli previsti come “titolo preferenziale per attestare l’adeguatezza del curriculum” per lo svolgimento del ruolo di RAA ai sensi della DGR N. 514/2009 e successivi provvedimenti in materia di Accreditamento dei servizi socio sanitari.

In caso di non completo superamento del colloquio valutativo finale, o di ritiro in itinere dal corso sono previste altre attestazioni e/o certificazioni intermedie. L’ammissione al colloquio valutativo finale è subordinata al superamento delle prove intermedie di verifica.

  • È previsto inoltre il rilascio dell’Attestato del corso Sicurezza sul lavoro – Formazione dei lavoratori rischio alto.

Riferimenti normativi

Operazione rif. PA 2019-14980/RER in attesa di autorizzazione della Regione Emilia-Romagna.

Chiama lo 0546-665523 o compila il form per avere maggiori informazioni!



Vuoi avere maggiori informazioni?

Contattaci




Area di interesse:
agroalimentarelogistica e servizisocio-sanitarioturismo e culturacompetenze trasversalialtro

Iscriviti alla nostra newsletter selezionando la tua provincia d’interesse
BOFEFCMOPRPCRARERN

Si Fornisco il consenso alla profilazione
Desidero essere sempre informato tramite newsletter sulle ultime novità di Irecoop Emilia-Romagna: SiNo


Accetto

Top