Innovazione nel welfare di comunità



Il corso in breve

Operazione Rif. PA 2019-13372/RER approvata con Delibera n.1017 del 03/08/2020 cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 e dalla Regione Emilia-Romagna

Il welfare community manager è un professionista capace di analizzare i nuovi bisogni sociali; disegnare e progettare soluzioni innovative condivise e in rete con una pluralità di attori; implementare servizi personalizzati e ritagliati su specifici problemi territoriali. Il percorso mira a formare al ruolo del community manager, di particolare interesse per le zone colpite dal sisma, basata soprattutto sullo sviluppo delle competenze progettuali e interattive.

Il progetto è collegato a un’attività di accompagnamento della durata di 16 ore.

Contenuti

Sono previsti due moduli da 12 ore, per un totale di 24 ore di formazione.

MODULO 1) Community manager
• Introduzione al contesto di riferimento e ai modelli di welfare
• Management dei processi collaborativi
• Welfare communities e filiera dei servizi

MODULO 2) Elementi di Project management
• Design dei servizi collaborativi
• Le partnership pubblico-privato
• I principali canali e fonti di finanziamento

La verifica dell’apprendimento avverrà tramite lo sviluppo e la presentazione di un’idea di un nuovo servizio rivolto alla comunità in cui operano, per simulare l’attuazione delle nuove strategie, stabilendo una forte correlazione tra didattica e valutazione.

Il corso è realizzato in collaborazione con la Rete Scuola delle Cooperative di Comunità.

Destinatari

Il corso è rivolto a imprenditori, direttori, figure chiave di imprese, responsabili dell’area progettazione e dell’area commerciale, prevalentemente appartenenti al sistema cooperativo, di dimensione media aventi sede legale o unità locale in Regione Emilia-Romagna.

Dimensioni impresa: media

Tipologia aiuti: de minimis

Sedi: i percorsi si potranno svolgere in tutto il territorio regionale, prioritariamente nell’area del sisma (Modena, Bologna, Reggio Emilia e Ferrara)

Modalità di selezione

– Ordine di arrivo delle domande
– Priorità alle imprese appartenenti al sistema cooperativo
– Imprese di media dimensione, ubicate in Emilia Romagna (sede legale o unità produttiva)
– Coerenza del target di riferimento ai requisiti richiesti dal bando: imprenditori, manager, figure chiave delle imprese.

Per maggiori informazioni contatta la sede Irecoop ER più vicina a te!

 

 

 

 

 



Vuoi avere maggiori informazioni?

Contattaci




Area di interesse:
agroalimentarelogistica e servizisocio-sanitarioturismo e culturacompetenze trasversalialtro

Iscriviti alla nostra newsletter selezionando la tua provincia d’interesse
BOFEFCMOPRPCRARERN

Si Fornisco il consenso alla profilazione
Desidero essere sempre informato tramite newsletter sulle ultime novità di Irecoop Emilia-Romagna: SiNo


Accetto

Top