Corso per Guida Turistica a Modena
Corso per Guida Turistica – Modena
#

DETTAGLI DEL CORSO

Corso per guida turistica

Aperte le iscrizioni nella sede di Modena

Profilo Professionale

È guida turistica chi, per attività professionale, accompagna persone singole o gruppi di persone nelle visite ad opere d’arte, a musei, a gallerie, a scavi archeologici, illustrando le attrattive storiche, artistiche monumentali, paesaggistiche, naturali, etnografiche e produttive, ivi compresa la visita ai “siti” individuati nella Regione ai sensi del D.P.R. del 13/12/1995 concernente “Atto di indirizzo e coordinamento in materia di guide turistiche”.
La Guida turistica può svolgere la propria attività come professionista o in attività gestite da imprese turistiche private o cooperative.

Contenuti del Percorso

Ricerca analisi e procedura documentale 25 ore

Ruolo e quadro normativo istituzionale 10 ore

Relazione con il cliente 25 ore

Sicurezza 10 ore

Servizio di Accompagnamento25 ore

ADAdempimenti amministrativi 5 ore

Destinatari e Requisiti

20 partecipanti, uomini e donne, in possesso del prerequisito di base:

  • la cittadinanza italiana o di altro stato membro UE o la residenza in Italia da almeno 3 anni
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado o equivalente conseguito all’estero.

Per i soggetti in possesso di una laurea in lettere con indirizzo in storia dell’arte o in archeologia o titolo equipollente non è obbligatoria la frequenza allo specifico corso.
L’equipollenza tra i titoli di studio posseduti dal candidato e quelli sopra indicati deve essere dimostrata presentando la relativa documentazione del Ministero competente.

In sede di selezione si darà la possibilità ai soggetti già idonei allo svolgimento della professione di accompagnamento turistico di conseguire l’idoneità ad ulteriori attività di accompagnamento o ad ulteriori lingue straniere, attraverso il superamento della sola verifica per le materie differenziali, versando solo la quota relativa alla selezione.

Criiteri di selezione

Al corso si accede tramite superamento di due prove:

– Prova sulle conoscenze linguistiche di una o più lingue straniere. Viene richiesto il livello C2 (Quadro Europeo Comune di riferimento per le lingue – QCER); per i soggetti in possesso della laurea linguistica, o della certificazione linguistica al livello di conoscenza richiesto non devono sostenere la prova di ingresso al corso. Per i candidati madrelingua (e per tale si intende chi ha completato nel paese di origine almeno l’intero ciclo di studi della scuola superiore) il requisito della conoscenza si deve ritenere come già acquisito (a meno che il candidato madrelingua non intenda esercitare la professione anche in altre lingue straniere).

– Prova sulle conoscenze del territorio regionale, intese come conoscenze approfondite della storia dell’arte, dei monumenti, dei beni archeologici, delle bellezze naturali e delle risorse produttive del territorio, in particolare quelle riguardanti le produzioni agroalimentari ed enogastronomiche; Le aree tematiche obbligatorie di approfondimento su cui indirizzare la preparazione e la prova di selezione sono quelle citate nella Delibera RER 1515 del 2011.

Attestato Rilasciato

Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento, valido per richiedere il patentino di abilitazione di Guida Turistica presso la Provincia ove risiede o ha eletto domicilio il richiedente, se residente in Emilia Romagna.
Se il richiedente non risiede in Emilia Romagna deve scegliere una delle province dell’Emilia a cui fare richiesta.

Riferimenti di Approvazione

Operazione presentata alla P.A con. rif. p.a. 2012 6034/rer in risposta all’avv. pubblico approvato con atto n. 438 del 16/04/2012 e in fase di valutazione

Modalità di consegna delle iscrizioni

Le domande di iscrizione alla selezione dovranno pervenire entro il 18/11/2016 a IRECOOP E.R. Via Emilia Ovest 101 41124 Modena o alla mail guidettif@irecoop.it