COOPSKILLS: IL NUOVO PROGETTO ERASMUS+ PER IL SUPPORTO ALLE START-UP COOPERATIVE

News 30 ottobre 2018

In data 25 ottobre, si è svolto il primo incontro tra i partner italiani del progetto Erasmus+ (KA1 VET) “CoopSkills: skills empowerment for cooperative business start-up”. Il progetto co-finanziato dalla Commissione Europea, è finalizzato al rafforzamento delle skill cooperative sui temi dello start-up d’impresa.

All’incontro, hanno partecipato i quattro membri del consorzio Italiano: Irecoop Emilia-Romagna (ente coordinatore del progetto), Irecoop Veneto, Soform scarl e  Leader. Tramite CoopSkills, lo staff degli enti del partenariato, avrà l’opportunità di partecipare ad esperienze di job shadowing all’estero, al fine di perfezionare le skills a supporto dell’innovazione, dell’occupazione e della modernizzazione del sistema VET (Vocational Education & Training).

Focus di interesse delle mobilità organizzate all’estero saranno in particolare:

  • le best practice legate allo start up d’impresa (in particolare per nuove imprese sociali) e all’uso di strumenti e metodologie innovativi
  • la gestione e l’attuazione attività formative, di tutoraggio e coaching per imprenditori e per persone che provengono da contesti svantaggiati
  • le esperienze in attività formative a livello internazionale per la creazione di un partenariato UE per avviare attività di formazione comuni rivolte allo sviluppo delle competenze imprenditoriali sociali

Obiettivo dell’incontro, è stato dunque quello di condividere la struttura, i contenuti specifici e le modalità di gestione del progetto e delle attività all’estero. La prima attività sarà organizzata ad Osuna, in Spagna, in collaborazione con la Fundación Escuela de Economia Social ad inizio del 2019.  Le esperienze di job shadowing successive saranno organizzate in collaborazione con DIESIS in Belgio, SYNTHESIS – Centre for research and Education a Cipro e COOMPANION Fyrbodal in Svezia.